Le ricette antispreco: marmellata con frutta

È arrivata la primavera e le giornate si fanno sempre più lunghe e calde: questo ci porta a preferire bevande rinfrescanti accompagnate da sfiziosità gustose, spesso a base di frutta di stagione.

Vasetti di marmellata realizzata con avanzi di frutta

A quanti di voi è capitato di preparare estratti o centrifughe, e di ritrovarsi con molta polpa avanzata? Non gettatela via, può essere ancora molto utile! Noi di Squiseat vogliamo proporvi una ricetta antispreco sana e deliziosa; come tutti saprete, gli avanzi della frutta sono ricchi di vitamine e minerali, e possono tornarci utili per realizzare delle marmellate, basta seguire la nostra ricetta semplice e gustosa. Bene, preparate i vostri vasetti e iniziamo! 


Ingredienti:

600g di polpa di frutta avanzata, ed eventualmente la buccia grattugiata;
1 cucchiaino (cc) di zucchero;
scorza di limone (qb); 
300 ml di acqua.


Preparazione:

Versate la polpa della frutta, la buccia grattugiata e la scorza di limone in una pentola; aggiungete 1 cucchiaino di zucchero e 300 ml di acqua. Cuocete a fiamma bassa fino a raggiungere l'ebollizione, dopodiché lasciate cuocere per altri 30-40 minuti (sempre a fiamma bassa), mescolando costantemente con un cucchiaio di legno. Nel frattempo, sterilizzate i vasetti di vetro mettendoli in forno per 5 minuti a 100°C, e bollite dell'acqua in una pentola più grande; l'acqua bollente ci servirà a breve. Terminata la cottura del nostro preparato, riempite i vasetti di vetro con la marmellata ancora bollente, lasciando 1 cm dal bordo. Assicuratevi di chiudere ermeticamente i vasetti, quindi immergeteli nell'acqua bollente e lasciateli in immersione per 30 minuti, in modo da favorire la pastorizzazione della marmellata. Et voilà! La vostra marmellata antispreco è pronta!


Scommettiamo che avete riempito la credenza di marmellate fatte in casa, eh? Grandioso! Preparando le vostre marmellate a partire dalla frutta avanzata avete fatto una scelta sostenibile, e contribuito alla salvaguardia delle risorse che il nostro pianeta mette a nostra disposizione. Lo spreco alimentare di frutta e verdura ha delle importanti conseguenze dal punto di vista ambientale, in quanto comporta un maggiore impiego di energia e delle risorse alimentari. Inoltre, il processo di decomposizione libera nell’aria grandi quantità di metano.


Per ridurre gli sprechi di cibo e valorizzare le eccedenze alimentari è consigliabile acquistare i prodotti nelle quantità adeguate, preferendo frutta e verdura di stagione. Ecco perché abbiamo voluto proporvi questa ricetta antispreco gustosa e facile da preparare: per proporvi un piccolo rimedio per ridurre l'impatto sull’ambiente e al contempo prendersi cura del proprio corpo con un esempio di alimentazione sostenibile, trasformando le eccedenze in risorse utili! 


Speriamo che questa ricetta possa ispirarvi per preparare una buona marmellata, utilizzando al 100% la vostra frutta preferita. Se siete curiosi di scoprire ricette e consigli alimentari, non dimenticate di visitare il nostro blog! A presto e grazie della visita! 😋